LUOGHI DA SCOPRIREΩ PRIMO PIANO

Due passi nel verde: il parco torinese intitolato a Pietro Mennea

L’area industriale, un tempo occupata dai capannoni della Materferro, in piazza Marmolada angolo corso Racconigi,  dal luglio del 2019 è un parco pubblico che si estende per 35mila metri quadri dove praticare varie attività sportive, come ad esempio giocare a basket, a calcetto, cimentarsi nello lo skateboard, sfidarsi a tennis tavolo o allenarsi sulla pista di atletica per tenere vivo il ricordo di Pietro Mennea,  l’atleta pugliese che a Torino alla fine degli anni ’70 venne tesserato dalla Fiat Iveco Torino e che con la maglia della società torinese vinse la Coppa Europa nei 100 metri. Tanto sport ma anche tanto verde. Il Parco Mennea conta, infatti,  ben  300 alberi, di cui 80 da frutta, ma anche un orto collettivo e  una vigna.

Nell’area, un tempo occupata dai capannoni dell’azienda del Gruppo Fiat, specializzata nella costruzione di locomotive, carri e carrozze ferroviarie, ora adulti, ragazzi e bambini possono trascorrere il tempo libero praticando varie attività motorie. Le attrezzature fitness sono disposte all’ombra dei frutteti, con più di sei specie e trenta varietà diverse, tra ciliegi, pruni, albicocchi, gelsi, meli e cotogni. E ancora, ribes e uva spina e le immancabili erbe aromatiche. Eppoi, c’è la vigna ben esposta a sud, unica in un parco pubblico, con sei varietà di uve.

Tra gli alberi da ombra e da fiore: dalla Magnolia all’Olmo, dal Liriodendron dai fiori bianchi al Liquidambar dalle foglie dorate, dall’Acero rosso alla Paulownia. Lungo i viali tematici, che riprendono il tracciato dei capannoni industriali, si alternano alberi di specie differenti e attrezzature di gioco e sport. Un grande e ondulato tappeto volante azzurro intenso per la ginnastica, il gioco e lo sport sono a disposizione delle aspirazioni e delle capacità di ognuno. Non mancano un campetto polivalente per giocare a calcetto o basket, diversi tavoli da tennis tavolo, oltre ad uno skate park, pensato come una grande scultura, dove principianti ed esperti si cimenteranno in piccole e grandi evoluzioni su tavola.

E ancora un’area dedicata al calisthenic, sport in grande sviluppo, per esercizi fisici a corpo libero. Ovviamente, in un parco dedicato al grandissimo atleta Pietro Mennea non poteva mancare la pista di atletica, 100 metri per scattare, correre e sfidare gli amici. Infine, spazio anche agli amici a quattro zampe, grazie a un grande prato recintato dove i cani possono scorrazzare liberi.

Piero Abrate

Giornalista professionista, è direttore responsabile di questa testata e del quotidiano online Piemonte Top News. In passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. E’ stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli correlati

Back to top button
error: Content is protected !!